Occhio pigro: “RevitalVision mi ha aiutato”

Mi chiamo Antonella ed ho 46 anni e da sempre ho un occhio pigro che con correzione o senza più di 4/10 non vedeva…
Ho sempre sofferto per questa mia penalità che mi portava ad avere difficoltà fin da piccola nei giochi con la palla e da grande nella guida. Mi sono sempre sentita penalizzata per questo deficit e sempre ho cercato di trovare soluzioni a questo mio problema.
Purtroppo per l’occhio pigro non c’erano possibilità fino a quando ho visto l’anno scorso nello studio del mio oculista il volantino di Revitalvision e subito ho chiesto informazioni.
Il programma è di facile uso ci vuole solo un po’ di pazienza e costanza nell’essere assidui però ora che sono arrivata alla 42 unità ho visto un notevole miglioramento nell’occhio pigro da 4 a 7/10 con la migliore correzione anche se non riscontro miglioramenti nella visione binoculare ma chissà il programma non è finito… e spero di migliorare ulteriormente.
Un ringraziamento particolare alla staff di Farmakè che segue passo passo il paziente con professionalità e dedizione.